Torre dell’acqua: l’abbattono o la restaurano?

SI SONO VISTI OPERAI AL LAVORO SULLA TORRE PER UN PAIO DI GIORNI. FINO AL 9 APRILE HANNO MONTATO IMPALCATURE.

Sul giornale che avevo il privilegio di dirigere e che si chiamava l’Altrartena, nel numero 42 del 14 luglio 2007, quindi ben tredici anni fa, auspicavamo un abbattimento della torre dell’acqua posta in pieno centro di Artena.

IMG_E9921

Il progetto dell’edificio è del 1949, quando la vecchia Artena cominciava a fare le valigie per trasferirsi a valle. La storia è nota. Dopo la fine della seconda guerra mondiale era necessario trovare un nuovo sito per la realizzazione della Città, che ormai, secondo gli amministratori dell’epoca, doveva espandersi nella parte sottostante.

A quel tempo, questa torre alta come un palazzone di sei piani, sembrava un grattacielo che aveva una ragione di esistere, considerato che doveva raccogliere acqua e poi distribuirla nelle nuove case che si stavano realizzando nella parte bassa.

Nei primi anni cinquanta quella costruzione pareva essere avveniristica, anche se già allora, secondo noi, era assolutamente irrispettosa sotto l’aspetto prettamente architettonico e non si integrava con il panorama esistente.

Artena in basso metà amnni sessanta

In edifici del genere, che devono stare in vita chissà per quanti anni, l’aspetto fisico deve contare quasi più di quello funzionale.

Quest’ultimo, e cioè la distribuzione dell’acqua, è stato perseguito per oltre sessant’anni, ma il fastidio di avere un così ingombrante mostro di cemento in pieno centro urbano, ha rappresentato sempre un cruccio per i cittadini.

La torre toglie spazio al centro storico, nel senso che ne chiude la visione per larga parte, ma ha tolto spazio anche al centro urbano, perché occupa un’area talmente vasta da impedire un’espansione armonica dell’intera valle Fini. Ed infatti, sotto la torre vi è un parcheggio, e la valle Fini similmente è divenuta un parcheggio: il brutto che si accompagna al brutto!

Tra l’altro, più di trent’anni fa, il mostro divenne pericolante e mise in allarme l’intera Città. In quell’occasione sarebbe stato il caso di trovare una possibilità concreta di abbattimento, ma la sua funzione di serbatoio e distributore dell’acqua era più importante, almeno secondo i canoni di pensiero del tempo. Quindi fu rinforzata nelle fondamenta e nella struttura, ma non poteva essere diversamente, perché metteva a rischio la pelle dei cittadini. E non fu abbattuta nemmeno quando furono realizzati altri serbatoi d’acqua in zona Le fornaci.

torre acqua 2

Quel mostro è ancora al suo posto. E’ come una carta d’identità della Città: uno squallido esempio di architettura orrenda, e rappresenta tutti i difetti di Artena, oltre ad essere una bruttura per gli occhi e per il cuore.

Soprattutto è distinguente, come il Centro Storico non carrozzabile più vasto…, o come l’Arco Borghese, o come il mulo di bronzo.

Pensate, allora, quando qualche giorno fa abbiamo visto operai lavorare alla torre, su impalcature sistemate su un lato dell’edificio, dentro di noi abbiamo auspicato l’abbattimento. Invece no, forse si tratta solo di un restauro, di una riqualificazione di un edificio che, sul terrazzo in alto ha alberi che crescono come i giardini pensili di Babilonia.

Possibile che nel 2020, non si trova altro modo per distribuire acqua nelle case degli artenesi, e che deve esistere un obbrobrio architettonico del genere?

Ma soprattutto: perché il lavoro si fa ora? In piena emergenza, con la gente che dovrebbe stare in casa e non sulle impalcature?

IMG_E9919

2 pensieri riguardo “Torre dell’acqua: l’abbattono o la restaurano?

  1. Purtroppo! ci ero quasi riuscito con Maria luisa, poi per colpa di un assessore non è andato a buon fine😂

    "Mi piace"

  2. Purtroppo! ci ero quasi riuscito con Maria luisa, poi per colpa di un assessore non è andato a buon fine😂

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close