Ad Artena il World Olympic collectors fair

GRAZIE AL MUSEO DEL RUGBY FANGO E SUDORE E ALLA SOCIETA’ RUGBY REDBLU DI ARTENA, UNA MOSTRA PLANETARIA A SETTEMBRE

uicos

Il CIO, il comitato olimpico internazionale, l’ente che governa lo sport di tutto il Mondo, ha designato Artena come prossima sede della 26 esima edizione del World Olympic Collectors Fair. Si tratta dell’evento planetario dei collezionisti di ogni tipo di materiali, da francobolli a memorabilia, da libri a video, da giornali a monete; tutti, però, riferiti ai giochi olimpici.

L’AICO, l’associazione internazionale che si occupa dei collezionisti di materiali olimpici, è uno dei sodalizi più importanti nell’ambiente del collezionismo, e ha in tutto il Mondo delle vere e proprie succursali. In Italia, ad esempio, l’associazione che garantisce questo tipo di collezionismo è l’UICOS, unione italiana collezionisti olimpici e sportivi.

L’UICOS per l’allestimento della 26 esima edizione dell’evento mondiale, si avvarrà della fondazione Il Museo del Rugby Fango e Sudore di Artena, e della società di Rugby, sempre artenese, Rugby Redblu a.s.d.

L’evento nel 2019 è stato allestito a Varsavia, mentre nel 2021 la sede sarà Parigi, quindi, che Artena stia tra due Capitali così straordinarie deve essere indice di entusiasmo e prestigio. Per farvi capire meglio la portata dell’evento, vi elenco altre città dove in precedenza si è svolta la collezione: Losanna. Rio De Janeiro, Saoul, Bo (Norvegia), Pechino, Colonia, Chicago, Atene, Lake Placid, Goteborg, Bratislava e Los Angeles.

L’evento di carattere mondiale si svolgerà ad Artena dal 3 al 13 settembre 2020, con la previsione di oltre 130 espositori che giungeranno da ogni parte del Mondo. Il Museo Fango e Sudore e la società di Rugby artenese, hanno previsto il montaggio in piazza Genocchi di una tensostruttura di oltre 100 mq, e l’allestimento di una serie di eventi che porteranno ad Artena oltre cinquemila visitatori da tutto il Pianeta.

Il costo e l’allestimento dell’evento saranno davvero notevoli, per questo gli organizzatori hanno già previsto l’impiego di oltre 30 volontari, oltre agli organizzatori stessi. Anche il Comune, con molta probabilità, sarà coinvolto nell’allestimento.

Un’altra opportunità di rendere ancora più visibile nel Mondo la nostra Città. Complimenti agli organizzatori.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close