Artena di Luglio, comincia l’Estate delle manifestazioni

SI E’ PARTITI CON JO PELEO, SI PROSEGUIRA’ CON UN LIVE ARTENA TRA I PIU’ ATTESI E CON UNA RINNOVATA FESTA DELLA MADDALENA. IN ATTESA DEL PALIO DI AGOSTO

live-artena

Jo Pelèo è la manifestazione che ufficialmente ha aperto la stagione artenese delle manifestazioni estive. Il 28 giugno ad Artena è stata la notte in cui il Sole e la Luna si sono incontrati. E’ stata la notte magica di San Giovanni Battista, che da sempre rappresenta un chiaro esempio di rituale pagano che si rinnova ancora oggi nella tradizione popolare. La notte di San Giovanni è evidentemente quella tra il 23 e il 24 giugno, ma quest’anno il calendario per quella notte indicava lunedì, e allora gli organizzatori della manifestazione hanno deciso di spostare quel rituale al 28, spostamento che ha permesso a più persone di partecipare all’evento.

E’ stata certamente una notte magica dove fuoco e acqua sono stati gli elementi propiziatori affinchè l’estate possa diventare proficua. Il 28 a sera è stato acceso jo Pelèo con fiori e verdure secche, e subito dopo sono iniziati i salti sul fuoco ben acceso e la recita delle strofette, diventando così compare e commare di garofano.

Subito dopo jo Pelèo parte davvero un mese di Luglio davvero accattivante e bello sotto l’aspetto delle manifestazioni.

Ben due sono gli appuntamenti importanti per il mese in corso e sono solo quelli circoscritti ad Artena, diventano quattro se pensiamo anche a Macere e Colubro

62378505_2405220842872766_7845992685205716992_n

La prima manifestazione arriva il 13 Luglio con il LIVE ARTENA, che è ormai una manifestazione consolidata, un festival delle arti di grande risonanza internazionale, se pensiamo che i migliori artisti giovani hanno almeno una volta partecipato al LIVE ARTENA. Personalmente ricordo nel 2015 la performance dei The Giornalisti, con un Tommaso Paradiso già idolo romano, sul sagrato di santa Croce che cantava le canzoni che ne hanno decretato un successo clamoroso. Ma ricordo anche i Kutso, ad esempio, poi giunti al secondo posto di un festival di Sanremo. Per non parlare degli artisti del mondo della cultura: Gnut, Fausto Roma, Zero Calcare.

Quest’anno il festival delle arti è previsto dal 13 Luglio al 20 dello stesso mese, con tre date particolarmente forti, il 13, il 19 e il 20, sulla scalinata di Santa Croce, in via Maggiore e in piazza Don Amedeo Vitelli. Innumerevoli le novità proposte per questa nona edizione, su cui spicca la residenza artistica all’interno del Centro Storico. E’ stato pubblicato un bando riservato ad artisti emergenti che potranno candidarsi e partecipare per trascorrere un’intera settimana nel Centro Storico di Artena facendo così parte della popolazione residente, e con essa vivere tradizioni, usi, costumi, in una simbiosi con i luoghi e le persone. Gli artisti emergenti avranno la possibilità di partecipare ai workshop ma anche agli incontri che saranno proposti dalla Summer School dell’International Society of Biorurbanism. Questa è davvero una grande novità: la collaborazione tra l’associazione LIVE ARTENA con la società biourbanistica di stanza al Borgo antico di Artena. Gli artisti residenti per sette giorni, ispirati da questa settimana proporranno, alla fine, i loro lavori.

Ogni edizione del LIVE ARTENA è stata caratterizzata da un tema che ha legato tutte le serate; anche in questo 2019 vi sarà un tema portante.

Un tema che racchiude i valori e i messaggi che noi del Live Artena riteniamo di comunicare. Quest’anno siamo spinti dal sentimento di legame tra noi e la nostra casa, i nostri territori, i nostri gradini, le nostre pietre, che il destino ci ha fatto abbandonare per un po’. Il tema, dunque, che caratterizzerà questa edizione del LIVE ARTENA è il NOSTOS, un viaggio di ritorno denso di ostacoli e pieno di avventure, durante il quale ognuno di noi si è arricchito, tenendo presente sempre la nostra Itaca, le case da dove siamo partiti e dove oggi vogliamo tornare”.

La manifestazione sarà ricchissima di appuntamenti, alcuni dei quali particolarmente prestigiosi a cui consigliamo di assistere, anche perché ci si lambicca il cervello a volte per trovare iniziative di un certo spessore, e non ci accorgiamo che il LIVE ARTENA rappresenta un appuntamento ormai di carattere nazionale riconosciuto tra i più importanti festival culturali per artisti emergenti presente sul territorio nazionale. Se ne sono accorti addirittura all’estero, sarebbe il caso che se ne accorgessero anche gli artenesi.

lara_caschera-500x500

(L’assessore Lara Caschera)

Il 20 e il 21 Luglio è prevista la festa della Patrona di Artena, Santa Maria Maddalena. L’appuntamento è più popolare ma non per questo meno accattivante. Ad aprire la manifestazione, il 20 luglio, saranno i comici di Zelig , che si sono dati appuntamento sul palco di piazza Galilei. Il giorno dopo, il 21 Luglio, la conclusione della manifestazione è affidata al III GP Canoro Città di Artena, che tanto successo ha avuto nelle precedenti edizioni. La festa della Maddalena stava gradadamente scomparendo, parliamo dei festeggiamenti civili che avevano raggiunto l’apice alla fine degli anni novanta. Poi l’avvento dell’assessore Caschera ha cambiato le cose, ripristinando la manifestazione con un nuovo vigore, e, soprattutto, con la partecipazione diretta del Comune, che era sempre stato abbastanza distante e che per un periodo aveva lasciato l’allestimento dei festeggiamenti civili al comitato parrocchiale.

i9yyw3wasYNB5sSOxxBNW8Poco5ycXihfD3ijXYsF2ZQc8pBTbkyrzDXme0sJidgR8p3WOfx8U7Lmu5dKFA0UMYAJE4lKY0=

E’ chiaro che le economie di un Comune non consentono lo sperpero di denaro ci hanno detto in assessorato – è anche vero, però, che cerchiamo sempre di dare ai cittadini un programma di rilievo, grazie anche a contributi regionali che vengono richiesti e sempre assegnati, a riprova del valore dei nostri progetti”.

A Luglio non possiamo dimenticare che anche Macere e Colubro festeggeranno i loro Patroni. Anche nelle nostre due contrade più grandi, in attesa del Palio, saranno giorni dedicate alla musica e al divertimento.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close