Cittadinanza onoraria. Colangeli incanta la platea con il Purgatorio di Dante.

asd

Bella e suggestiva la cerimonia con cui il Consiglio Comunale di Artena ha consegnato la Cittadinanza Onoraria all’attore e scrittore Giorgio Colangeli. L’assegnazione era stata definita lo scorso 30 Ottobre, ma l’attore non poteva presenziare per motivi professionali, e quindi la consegna è stata spostata al 15 Dicembre

Colangeli rientra nel novero di cittadini onorari che sono oggi quindici. Di questi, sei sono in vita e uno di loro è cittadino benemerito e si tratta di Simone Lorenzo Prosperi.

Pensate che nella sua storia ormai di quasi un secolo e mezzo Artena annovera solo questi quindici cittadini onorari, è di più quindi ancora più prestigioso secondo me essere cittadino onorario di questa Città, perché i suoi amministratori negli anni hanno sempre centellinato le proposte che venivano fatte per i conferimenti e spessissimo le hanno scartate, non ritenendo idoneo all’onorificenza quel nome piuttosto che l’altro. E’, insomma, parecchio difficile, entrare nelle grazie del Consiglio Comunale di Artena, lo è stato per tutti questi anni, ed è giusto che sia così: nel senso che una cittadinanza onoraria o benemerita deve essere davvero un traguardo ambitissimo e difficilissimo da raggiungere, e che ai meriti professionali che sono inconfutabili devono essere accompagnati meriti morali ed etici al di sopra della norma. Per questo la cittadinanza che è stata conferita a Giorgio Colangeli ci fa particolarmente felici: perché assegnata da un Consiglio Comunale esigente e proprio perché tale sceglie davvero le persone più meritevoli di questo ambìto riconoscimento.

Mi sento in dovere di raccontarvi, seppur brevemente, chi è Giorgio Colangeli.

Innanzitutto una persona discreta, una persona umile, una persona perbene, educata, un uomo che per il lavoro che fa e per la notorietà che ha, potrebbe far sentire a chiunque la sua presenza, ma non lo ha mai fatto. E’ bastato davvero poco per capirlo: Si è di fronte a un personaggio che attualmente i critici definiscono tra i migliori attori italiani – e lo è davvero – ma è come se fossi a fianco a un amico con cui chiacchierare di cinema certamente, ma anche di sport, di politica, di vita…. E’, insomma, così come deve essere una grande Persona: straordinario nel suo lavoro e straordinario con gli altri.

aaa

Alcuni dei più grandi registi italiani si sono spesso affidati a lui: Ettore Scola ad esempio con cui ha girato La Cena, Concorrenza Sleale e Gente di Roma; ma anche il premio Oscar Paolo Sorrentino con cui ha girato Il Divo, dove era un Salvo Lima perfetto, o L’Amico di Famiglia; non tralasciando Marco Tullio Giordana con cui Colangeli ha girato Pasolini un delitto italiano o Una strage italiana. Per non parlare delle fiction: la fiction televisive più importanti e guardate degli ultimi anni avevano nel cast Giorgio Colangeli: I Liceali, ad esempio, Le stagioni del Cuore, Una donna per amico, Questa è la mia terra, Distretto di Polizia,Liberi di Giocare, Rino Gaetano il cielo è sempre più blu, e ultima Tutto può succedere, un successo davvero incredibile per la Rai in cui Giorgio è il capofamiglia Ettore. Non tralascio la carriera a Teatro, dove Colangeli ha affiancato autentici mostri sacri come Vittorio Gasmann; né quella di scrittore in cui ci ha voluto offrire una conversazione sul sommo Poeta Dante Alighieri, aggiungendo il suo contributo allo studio del Poeta fiorentino.

Non vi ho raccontato tutta la filmografia di Giorgio Colangeli, però mi preme sottolineare ancora un paio di cose.

Colangeli, a proposito di premi e onorificenze, ha vinto il David di Donatello, il massimo premio cinematografico italiano, per l’interpretazione magistrale nel film l’Aria Salata di Alessandro Angelini, e per lo stesso film ha vinto il premio come miglior interpretazione maschile al Roma Film Festival nel 2007.  Nel 1999 ha vinto il Nastro d’argento, che è la massima espressione di premio per la critica cinematografica, per la miglior interpretazione maschile in un ruolo da non protagonista per il film La Cena di Ettore Scola.

ase

Il Consiglio Comunale di Artena ha voluto conferire la Cittadinanza onoraria a Colangeli: “Per il prestigio conseguito in Italia e all’estero attraverso la Sua professione e il Suo prezioso contributo al Cinema, alla Televisione e al Teatro italiani. Impreziosendo con la Sua presenza le opere di giovani registi e risultando un maestro per i giovani attori. Con la sua recitazione, qualsiasi ruolo ricopra, è capace di coinvolgere ogni spettatore nell’azione scenica, tanto da essere definito dai critici cinematografici e teatrali uno tra i migliori attori italiani. Come scrittore ha voluto regalare una memorabile conversazione sul sommo Poeta Dante Alighieri, aggiungendo un prezioso contributo allo studio del Poeta fiorentino. La Comunità artenese è orgogliosa di averLo come suo concittadino residente e da oggi come suo concittadino onorario”.

Per ringraziamento Colangeli ha recitato uno dei canti più difficile della Divina Commedia, che conosce a memoria per intero, il primo canto del Purgatorio, incantando la platea rimasta rapita per oltre dieci minuti dalla performance dell’attore.

Questa onorificenza – ha detto Colangeli – è un tributo alla mia professione che mi fa enormemente piacere, più di ogni altro premio, perché il calore che mi ha dimostrato la città di Artena, le parole che mi sono state riservate in sede di Consiglio Comunale, mi fanno capire che i miei sforzi professionali hanno raggiunto lo scopo per cui faccio questo mestiere: arrivare alla gente, emozionare le persone, ma anche e soprattutto rendersi conto di essere uno di loro, fare parte di una comunità in maniera concreta. Questa di oggi è una delle cose più belle in ambito professionale che mi sia capitata, e terrò dentro di me questa cerimonia per sempre”.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close