Calcio. Serie D. La Vis Artena è pronta!

913895

L`anno storico per il calcio artenese comincia oggi con la gara di Coppa Italia. Poi la Vis Artena partirà a metà Settembre nel suo primo campionato di serie D.  Per la Città è  un orgoglio, un moto di fierezza e  rappresenta – soprattutto – una sorpresa nel panorama del calcio locale.

Per anni, infatti, il sodalizio rossoverde ero la sparring partner delle squadre delle  Città vicine. Negli anni settanta e ottanta, ad esempio, la compagine di Artena non ha mai superato la Prima Categoria, ed era in subordine alle tante società  vicine: Velletri, Colleferro, Palestrina, Valmontone, ecc.

Da venti anni ad oggi, invece, il vessillo rossoverde sventola sul pennone  più alto. Questo è  stato possible grazie alle società  che si sono susseguite fino ad oggi, che hanno permesso alla squadra di raggiungere l’apice. Per tredici anni consecutivi il sodalizio ha disputato il massimo campionato regionale, e, dopo due stagioni di vertice, quando sfiorò la promozione nella categoria superiore, a Maggio scorso ha finalmente raggiunto l’agognato traguardo della serie D.

Oggi la Vis rappresenta la più  florida e produttiva realtà di calcio locale. È , dopo Roma, Lazio, Frosinone, Viterebese e Rieti, la sesta società della Regione di concerto a un gruppo ristretto di altre squadre.

Non sappiamo che tipo di team sia stato composto per disputare questo campionato così prestigioso, ma non è  importante per noi se il sodalizio sarà competitivo oppure lotterà per la salvezza:  per noi la presenza in serie D è già di per se una vittoria. Certo il campionato va onorato e siamo convinti che i rossoverdi saranno attrezzati anche quest’anno per disputare una stagione brillante.

Conoscendo Di Cori e Matrigiani, gli artefici di questi ultimi successi, sono certo che avranno certamente ponderato ogni acquisto e ogni cessione, anche grazie al DS Angelucci, che permetterà alla squadra di disputare un torneo avvincente e non da  comprimaria di passaggio nella categoria.

th

Spesso nei miei articoli non sono stato tenero con la squadra, soprattutto un paio di anni fa, quando ci fu l‘avvicendamento dell’allenatore Granieri per un tecnico diverso, con la conseguenza di vedersi allontanare la promozione e con il ritorno in fretta e furia dello stesso Granieri. Allora ebbi un forte scontro con il presidente Matrigiani, che si è protratto ancora per l`anno successivo. Però è  innegabile che a quello – che reputavo un errore – Matrigiani ha posto sull’altro piatto della bilancia una serie di successi che lo hanno connotato come il presidente più vincente della storia del sodalizio rossoverde, o almeno, quello che ha riportato i successi di più qualità. Il suo carattere vulcanico a volte è stato criticato, ma non dimentichiamo che grazie a quel carattere, grazie all’entusiasmo che ne deriva e alla passione per i colori che rappresenta, ha portato ad Artena calciatori di indubbia forza e qualità che hanno permesso, con le loro giocate e i loro gol, di collocare Artena, e questa volta parlo della Città, nel punto più alto della sua storia. Voglio dire che grazie al calcio e grazie a questa società, che la stessa Città ha avuto un sobbalzo vincente che l’ha portata ad avere una visibilità  esterna che non c’è  mai stata. Quindi il calcio come veicolo turistico, culturale, pubblicitario, ma anche di crescita.

Il campionato, che doveva cominciare il prossimo 2 Settembre, è stato posticipato al 16 Settembre per le note problematiche in seno alla FIGC, la Vis allora ne approfitterà per presentarsi ai suoi tifosi. Succederà il prossimo Venerdì 31 Agosto presso il Granaio Borghese, quando la sala consiliare ospiterà la cerimonia di presentazione delle maglie per la stagione di serie D e dell’inno ufficiale della  Squadra. Alla cerimonia si attende la partecipazione delle istituzioni e del pubblico delle migliori occasioni.

punzi_ok

La nota dolente è  rappresentata dal campo sportivo che sarà il teatro delle partite interne della Vis, che, almeno all’inizio non potrà essere il comunale di via Marconi, che è  in rifacimento per dotarlo degli accorgimenti necessari a partecipare al campionato di serie D. Per il momento la squadra è  costretta a disputare gli allenamenti a San Cesareo; mentre le gare interne si disputeranno a Colleferro, nello stadio di Via Berni. L’Amministrazione comunale ha garantito che lo stadio ad Artena sara’ pronto a breve, si spera prima di Natale, anche se qualcuno ha dichiarato che succederà prima. È un peccato, però, non poter vedere l’esordio in serie D nella splendida cornice artenese. Comunque, sarà un anno da ricordare!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close