Sempre pronti a farci del male

8635Siamo un popolo davvero strano, un popolo che pretende (anche a ragione), ma che sa stancarsi presto delle pretese che esige.
E’ ridicolo ciò che i social hanno prodotto dall’inizio delle giornate nevose (Lunedì) ad oggi. E’ grottesco, stravagante e bizzarro ciò che è scaturito dalle tastiere in questi ultimi tre giorni: crisi nervose di incontentabili, deliri onnipotenti di giudici o pseudo tali, lamenti (più che altro latrati)di tutti quelli che nella vita hanno la certezza assoluta solamente del loro verbo.
Non c’è stato spazio (o ce ne è stato poco) per povericristi pieni di dubbi, subito tacciati da coglioni.

mt3vy1
Eccola la nuova generazione, sorta da certi insegnamenti populisti, la generazione che pensa che gli altri (tutti) siano disonesti, incapaci, inqualificabili, corruttibili; la generazione che non da consigli, ma sproloquia sull’operato degli altri; la generazione che ti alzi al mattino e decidi di diventare onorevole con l’autocertezza di esserne capace, o di diventare avvocato, allenatore, critico d’arte e cinematografico, persino muratore o spalatore di neve e spargitore di sale.
Si è un gran parlato di ordinanze mancate, redatte in ritardo, e una volta scritte, pubblicate e confermate per tre giorni, subito gli stessi che ne avevano criticato l’assenza, ne hanno criticato la durata.
Ecco, questi siamo noi: un popolo dalla favella lunga che usiamo mai per costruire, ma sempre per distruggere.

28276936_10213416817952698_6645841760359643081_n

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close